Jacques Spacagna

(Parigi 1936 – 1990)

Dopo alcune collaborazioni con riviste e qualche pubblicazione, le prime opere di pittura figurativa di Jacques Spacagna compaiono agli inizi degli anni Cinquanta. Aderisce al Movimento Letturista nel 1955. Si ricorda la sua recita di un poema Lettrista di Isidore Isou con lo stesso Isou e Leimatre, filmata dal regista Orson Welles, alla libreria Fischbascher di Parigi. Dopo un periodo da soldato durante la guerra d’Algeria, nel 1961 presenta le sue prime opere letturiste alla Galerie Weller con Isou e Leimatre e, nello stesso anno, al Museo d’arte Moderna di Parigi si esibisce nel suo primo recital di poesie letturiste. Usciranno poi negli anni seguenti numerose pubblicazioni anche in collaborazione con altri artisti. Nel 1972 lascia il Movimento Lettrista per dedicarsi alla pittura figurativa. Nel 1988 alla galleria 1990/2000 di Parigi con la mostra Le demisiecle Lettriste viene reintegro nel movimento. Nel 1989, su invito del collezionista ed editore Francesco Conz, è più volte a Verona, dove realizza il primo piano letturista e diverse serigrafie su tela con intervento di pittura, più alcuni libri unici. Muore nel 1990 a Parigi.

opere

cataloghi

personali

2016

SONATA A TRE, a cura di L. Meneghelli, La Giarina Arte Contemporanea, Verona

collettive