Jean Dupuy

Nato a Moulins (Francia) nel 1925.

Vive e lavora a Pierrefeu (Francia).
Nato pittore si dedicò alla performance nel 1973, organizzando nel suo studio di New York mostre collettive alle quali partecipavano amici artisti del gruppo Fluxus. Le sue opere si presentano come pensieri e frasi scritti su pezzi di stoffa, di carta o su schermi televisivi. L’apparente “disordine”  mantiene sempre un grado di autenticità, capace di avvicinare “pericolosamente ma miracolosamente vita e arte”. L’ironia che serpeggia tra le frasi scritte su qualsiasi supporto, sembrano negare simbolicamente “l’oggetto moderno autonomo e raziocinante della sua azione artistica”, ponendosi  in contrapposizione frontale ai mass media ed ai loro obiettivi ironizzando sulle loro potenzialità comunicative.

opere

cataloghi

personali

1992

JEAN DUPUY a cura di C. Morato, Galleria La Giarina, Verona

1998

JEAN DUPUY – ON NE SE PERD PAS DE VUE, Mamco – musée d´art moderne et contemporain, Ginevra

2007

JEAN DUPUY, Musee d´Art Moderne et d`Art Contemporain Nice, Nizza

2014

QUINDICI PEZZI FACILI a cura di Luigi Meneghelli, Galleria La Giarina, Verona

2016

SONATA A TRE- B. Heidsieck, J. Spacagna, J. Dupuy a cura di Luigi Meneghelli, Galleria La Giarina, Verona

 

collettive

1991

FLUXARTISTI a cura di C. Morato, Galleria La Giarina, Verona

1995

FIAT FLUXUS, Galleria La Giarina, Verona

1997

1912-1997 IL CORPO IN SCENA a cura di C. Morato, Galleria La Giarina, Verona

1999

LES COUPS, FRAC – Bourgogne, Digione

FAISEURS D’HISTOIRES, Casino Luxembourg – Forum d’art contemporain, Lussemburgo

2002

LA FLUXUS CONSTELLATION, Villa Croce Museo d´Arte Contemporanea, Genova

2003

DUST MEMORIES, SI Swiss Institute, New York, NY

2006

NOUS N’IRONS PAS À LEIPZIG!, Galerie de multiples, Parigi

2012

FLUXUS JUBILEUM a cura di Valerio Dehò, Galleria La Giarina, Verona

2017

30 YEARS / 30 WORKS, a cura di L. Meneghelli, Galleria La Giarina Arte Contemporanea, Verona