Lucio Fontana

(Rosario di Santa Fè, 1899 – Comabbio 1968)

Ha fondato il movimento spazialista e ne divenne il più noto rappresentante.

Dopo l’elaborazione del Manifiesto Blanco (1946), i suoi interessi si rivolsero verso ricerche d’arte spaziale, da lui diffusa per mezzo di manifesti ed opere (serie di Concetti Spaziali) dove il problema dello spazio è affrontato attraverso la perforazione o il taglio del supporto usato (tela, carta, rame, zinco).

personali

collettive