Sari Dienes

( Debreczen, Ungheria 1898 – New York 1992)

Sari Dienes รจ un artista americana nata in Ungheria. Durante una carriera di sei decenni, ha lavorato con una vasta gamma di media, creando dipinti, disegni, stampe, sculture, ceramiche, disegni di tessuti, set e costumi per il teatro e la danza, installazioni sonore, ambientazioni multimediali, musica e performance artistiche. Le sue grandi composizioni “Sidewalk Rubbings” del 1953-55 – composizioni grigie, grafiche e geometriche, che combinano sfregamenti di coperture a pozzetto, graticci della metropolitana e altri elementi del paesaggio urbano – hanno segnalato un allontanamento dal segno gestionale dell’espressionismo astratto verso l’ approfondimento dell’ambiente che sarebbe stato poi ulteriormente sviluppato nella Pop Art esercitando un’influenza notevole su Robert Rauschenberg e Jasper Johns.

cataloghi

personali

1991

SARI DIENES 1950-1970, Galleria La Giarina, Verona

collettive

2017

30 YEARS / 30 WORKS, a cura di L. Meneghelli, Galleria La Giarina Arte Contemporanea, Verona