RACCONTI DAL BIVACCO 17

 con Paolo Cognetti e Daniele Girardi

 

Di ritorno dalle loro esplorazioni, Paolo Cognetti e Daniele Girardi portano le atmosfere della montagna e dei luoghi selvaggi alla galleria La Giarina di Verona.

sabato 17 dicembre 2016, ore 18.30

 

Daniele Girardi, Bivacco 17

 

In occasione della presentazione del catalogo relativo alla mostra “Bivacco 17” (a cura di Luigi Meneghelli), la galleria La Giarina è lieta di ospitare lo scrittore Paolo Cognetti per un reading tratto dal suo ultimo romanzo “Le otto montagne” (Einaudi editore), un caso editoriale tradotto in oltre trenta paesi. Nel potente romanzo di Cognetti la montagna è raccontata nell
a sua scarna bellezza, dura e selvaggia, ed è al centro di incontri unici che segnano l’animo.

Proprio tra i boschi e le montagne è nata l’amicizia e poi la collaborazione tra i due artisti, che in questo incontro accompagneranno gli ospiti in un emozionante dialogo tra parole e immagini. La “lettura” verrà fatta proprio all’interno del “Bivacco 17”, l’installazione site-specific dove Daniele Girardi ha ricreato in galleria uno dei numerosi rifugi frequentati nella wilderness.

 

Paolo Cognetti (Milano, 1978). Da anni si divide tra la città e una baita a duemila metri, sul tema della montagna ha pubblicato Il Ragazzo selvatico (Terre di mezzo 2013) e con Sofia si veste sempre di nero (minimun fax 2014) è stato finalista al premio strega. Il suo blog è paolocognetti.blogspot.it

Daniele Girardi (Verona, 1977). Negli ultimi anni si è dedicato al rapporto tra esperienza nella wilderness e arte visiva. Attualmente è impegnato nel progetto North Way, un ciclo di residenze nelle foreste del nord Europa. Il suo sito è www.danielegirardi.com.